Archivi tag: Carocci editore

Diciottenni senza confini

Da poco in libreria “Diciottenni senza confini“, il nuovo libro di Anna Granata, psicologa, ricercatrice e nostra collaboratrice. In questo lavoro, edito da Carocci, Anna raccoglie le voci e le storie della prima generazione che cresce in Italia a “pane e intercultura”, destinata a mettere in discussione ogni nostra consolidata idea di cittadinanza e mobilità.

I protagonisti di questo libro hanno diciotto anni, un cognome italiano o straniero, e il passaporto nella tasca dei jeans. Sono “senza confini” anche quando non hanno mai attraversato le frontiere d’Europa.

Le loro amicizie sui banchi di scuola costituiscono, più di qualsiasi lezione di educazione civica, la miglior occasione di formazione a una cittadinanza plurale e cosmopolita.

Gabriele frequenta l’ultimo anno di liceo a Milano, ma è appena tornato da un anno a Mosca: ha imparato il russo e ha provato sulla sua pelle cosa vuol dire sentirsi straniero. Nura è bresciana da sempre, ma parla arabo in casa e italiano a scuola, e passa le sue vacanze estive dai nonni in Egitto. Giulia abita a Varese, la sua migliore amica si chiama Xiao, e nel tempo libero studia tedesco per costruirsi un futuro da ricercatrice in Germania…

Giovedì 14 maggio alle ore 17 “Dicottenni senza confini” sarà presentato presso l’ex Chiesetta del Parco Trotter (via Giacosa 46, MM1 Rovereto). Ne discutono con l’autrice: Alberto Ciullini, presidente della Commissione Scuola del Consiglio di Zona 2, Arcangela Mastromarco, referente del Polo Start 1, Ouejdane Mejri, presidente dell’Associazione Pontes dei Tunisini in Italia e Andrea Rampini, ricercatore di Codici | Agenzia di ricerca sociale. Modera Stefano Pasta, giornalista e ricercatore presso il Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali dell’Università Cattolica.
Clicca per visualizzare La locandina